HomeLiving

Logo del servizio HomeLiving, disegni di case HomeLiving è un servizio di supporto alle persone disabili e ai loro familiari che si approcciano all'esperienza della vita indipendente e ad altre forme di sostengo personale.

Il futuro del sistema dei servizi sarà sempre più basato sulla gestione diretta delle risorse da parte della persona disabile e dei propri familiari ed è per questo motivo che la proposta della nostra cooperativa si inserisce in un ambito di mediazione tra il sistema regionale ed i titolari delle risorse affidate.

Nel nostro servizio vi è la possibilità di trovare supporto nel percorso di autodeterminazione della persona disabile, con la consapevolezza delle proprie possibilità di autonomia e mediante la creazione di nuovi processi di inclusione sociale.

Cosa offriamo

Il servizio si propone di rendere la persona disabile protagonista e autonoma del proprio progetto di vita, sviluppando percorsi di accompagnamento e affiancamento nei seguenti ambiti:

  1. Elaborazione del progetto (costo per anno progettuale euro 80,00)
    • individuazione delle aree di bisogno;
    • individuazione delle attività da svolgere;
    • individuazione dei compiti degli assistenti;
       
  2. Consulenza sul rapporto di lavoro e nello sviluppo di una positiva cultura datoriale (costo per la consulenza sul rapporto di lavoro per anno progettuale euro 240,00)
    • consulenza per l’attivazione dei contratti di assunzione;
    • elaborazione del prospetto paga;
    • gestione dei lavoratori (pagamento contributi, conteggio malattia, permessi e ferie, variazioni e cessazione del rapporto di lavoro);
    • programmazione delle ore di lavoro;
       
  3. Attività di mediazione e consulenza ( costo per un incontro della durata di 1 ora euro 35,00; pacchetto 10 incontri euro 320,00)
    • tra familiari e assistenti in ambito relazionale e contrattuale;
    • nell'attivare reti di sostegno territoriale integrate ai progetti di vita indipendente;

Il servizio si rivolge ai privati e può essere attivato a domicilio o presso la sede della cooperativa sociale Filo Continuo in via dei Sassi 3a a Pescantina e si avvale della collaborazione di Irene Patscheider, educatrice con decennale esperienza nell’assistenza alla persona, nell’educazione, nel counseling e nell’accompagnamento di persone con disabilità fisica grave nella realizzazione di percorsi e progetti di Vita Indipendente e Aiuto Personale, nella consulenza su contratti di lavoro domestico e nell’elaborazione di prospetti paga. Iscritta alla scuola di Counseling dell'"Istituto Internazionale Psicosintesi Educativa".